Diritto d’Autore: il nuovo Commissario straordinario della SIAE ( Società italiana Autori ed editori) è Gian Luigi Rondi, di anni 90 (NOVANTA) , Presidente del festival internazionale del cinema di Roma.

 Diritto d’Autore: il nuovo Commissario straordinario della SIAE ( Società italiana Autori ed editori)  è Gian Luigi Rondi, di anni 90 (NOVANTA) , Presidente del festival internazionale  del cinema di Roma.

“Devo confessarlo, sono nato molto giovane”.

 Deve forse aver pensato a questa frase di Groucho Marx, il Ministro Sandro Bondi, non nuovo a nomine in extremis, nel proporre alla SIAE la nomina, poi deliberata dallo stesso Organo, del  dottor Gian Luigi RONDI, quale Commissario straordinario della Società italiana degli autori ed editori- SIAE.

 Gian Luigi Rondi è il presidente del Festival internazionale del cinema di Roma ed è nato  nel 1921, ha quindi 90 anni, ed avrebbe  dichiarato  “Ho accettato per amore della cultura”, commentato a caldo la nomina.  

 Il neo Commissario sarà affiancato da due valenti esperti di diritto amministrativo, il Prof Paolo Stella Richter, ordinario di diritto Amministrativo  e l’Avv. Domenico Scordino, Avvocato Amministrativista dello Studio Legale  Ripa di Meana.

 Per la cronaca la  materia del  diritto d’autore oggetto ( a quanto sembra) delle attività dello stesso Ente, rientra nel raggruppamento Universitario di diritto privato, e segnatamente nelle branche di diritto industriale e/o diritto commerciale.

 In bocca al lupo al neo Commissario!

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Tags: , , , , ,

This entry was posted on venerdì, marzo 4th, 2011 at 14:03 and is filed under Blog. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

avatar
 
Loading Facebook Comments ...

Leave Reply

*
= 3 + 6

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.