Lavare i panni sporchi sul blog, invece che in famiglia si può, lo dice un Tribunale Francese

“Lavare i panni sporchi sul blog invece che in famiglia si può” .

E’ quanto ha stabilito  il Tribunal de Grande Instance de Paris 5ème chambre, 1ère section, il  13 septembre 2010, in riferimento ad un Blog di uno Studio di Ingegneria che, avendo avuto in subappalto alcuni lavori, si lamentava pubblicamente dei ritardi nei lavori, menzionando anche nello stesso Blog i procedimenti civili avviati per i risarcimenti.

Il Tribunal de Grande Instance de Paris ha infatti stabilito che il blog ed i commenti ad esso associati non potevano ritenersi sproporzionati, menzogneri o eccessivi.

In sostanza è stato riconosciuto anche il diritto di critica  ai blogger e ai commentatori del blog anche se tale diritto poteva teoricamente generare danni all’interessato.

Il provvedimento costituisce un importante riconoscimento del diritto di critica del blogger a prescindere da qualsiasi riferimento ad attività di carattere giornalistico.

Share Button

This entry was posted on venerdì, settembre 17th, 2010 at 10:21 and is filed under Blog. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

avatar
 
Loading Facebook Comments ...

Leave Reply

*
= 4 + 4

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.