Le nuove frontiere del cyber terrorismo, gli attacchi informatici ai sistemi di gestione delle centrali nucleari e la protezione dei sistemi critici nazionali.

Le infrastrutture critiche nazionali dei trasporti, dell’energia delle reti elettriche sono sicure da attacchi cibernetici ?

 Cosa potrebbe  succedere alla popolazione se fosse portato a compimento un attacco informatico ai sistemi automatizzati di gestione dei trasporti, delle reti elettriche, degli acquedotti?

 E che cosa potrebbe accadere in caso di attacco informatico ai sistemi di gestione delle centrali nucleari, qualora le stesse fossero portate a compimento anche in Italia  dopo che un virus informatico  ha messo fuori uso nei mesi scorsi una delle più importanti  centrali nucleari iraniane?

  Si parlerà di cyber sicurezza, di cyber terrorismo e della protezione delle  infrastrutture critiche nazionali  e di molto altro  nella Conferenza che si svolgerà alla Fiera di Roma il 30 marzo 2011 alle ore 14 e 30, nella sala Libano  nell’ambito della manifestazione Smau Roma-Expocomm 2011.

 Tra gli altri parleranno  il prefetto Antonio Apruzzese, Direttore  Polizia Postale e delle Comunicazioni, l’Avv. Fulvio Sarzana di S.Ippolito,  l’Ing Rita Forsi, Direttore Generale ISCOM – Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione,  il, Cons. Fausto Basile, Vice Capo Ufficio legislativo , Ministero per la PA e per l’Innovazione.

 La conferenza è libera e gratuita.

 Per registrarsi : http://www.smau.it/roma11/schedules/cybersecurity-for-business-and-government/

 

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

This post is also available in: Inglese

Tags: , , ,

This entry was posted on giovedì, marzo 24th, 2011 at 18:20 and is filed under Blog. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

avatar
 
Loading Facebook Comments ...

Leave Reply

*
= 5 + 7

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.