Regolamento Agcom: altro che pirateria! Basta una foto per chiudere un sito?

Come volevasi dimostrare il regolamento Agcom sul diritto d’autore si abbatterà sul web italiano senza che la pirateria c’entri niente con l’azione dell’autoproclamata Super- Autorità di Internet.

E’ stato adottato oggi il primo provvedimento dell’Autorità Garante per le Comunicazioni in materia di diritto d’autore online a seguito dell’entrata in vigore del discusso regolamento di cui alla delibera 680/13/CONS (su cui, peraltro, pendono due ricorsi al Tar e un ricorso straordinario alPresidente della Repubblica).

Nei mesi che avevano preceduto l’adozione del contestatissimo regolamento l’Autorità aveva assicurato che lo stesso avrebbe trovato applicazione soltanto nei casi di pirateria massiva e che i siti tradizionali nulla avrebbero avuto a che temere.

Ed invece il primo provvedimento, diffuso peraltro da un blogger, Marco Scialdone, ha avuto  ad oggetto una fotografia (una), come peraltro dal sottoscritto anticipato qui.

Si tratta di un portale turistico sulle bellezze della Puglia.

Un portale cioè che aiuta anche i turisti stranieri ad orientarsi nelle bellezze del nostro Paese.

Nel caso di specie, il sito ha sostituito la foto incriminata prima che l’Autorità potesse pronunciarsi e dunque è stata disposta l’archiviazione del procedimento.

 

segue su Il Fatto quotidiano 

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Tags: , , ,

This entry was posted on martedì, aprile 15th, 2014 at 13:02 and is filed under Blog. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

avatar
 
Loading Facebook Comments ...

Leave Reply

*
= 3 + 0

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.