Web e diritto d’autore, se la tutela diventa caccia alle streghe

Internet, come noi la conosciamo, così come la libera circolazione delle informazioni tra tutti gli “internauti” connessi alla rete potrebbero subire un radicale cambiamento nel 2012.

Già, perché il 2012 si sta caratterizzando per una vera e propria guerra (in alcuni casi preventiva) a tutto ciò che somiglia ad una violazione del diritto d’autore, dei brevetti, dei marchi posta in essere sulla rete, a discapito, in molti casi, della libera circolazione delle informazioni.

Il timore (che sta diventando terrore) di perdere per sempre i diritti acquisiti sull’immateriale, cioè sulla cd proprietà intellettuale, sembra essersi impadronito delle grandi major multinazionali che hanno deciso di intensificare in maniera determinante sia le azioni di lobbying presso le istituzioni nazionali ed internazionali, sia la proposizione di veri e propri “corpus” normativi preconfenzionati per più o meno informati parlamentari, al fine di penalizzare ovunque nel mondo le violazioni della proprietà intellettuale.

continua su MicroMega

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Tags: , , , , ,

This entry was posted on martedì, febbraio 7th, 2012 at 08:28 and is filed under Blog. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

avatar
 
Loading Facebook Comments ...

Leave Reply

*
= 4 + 6

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.