Pedofilia via internet. Tribunale di Roma: la connessione wi fi in caso di detenzione di materiale pedofilo,non può provare la colpevolezza dell’imputato, l’accesso a siti pedofili via internet può avvenire anche accidentalmente e i log di connessione dei provider non hanno valore di prova.

SCANSENTLOG  E’ una sentenza destinata a far discutere quella emessa dalla settima sezione penale del Tribunale di Roma, che ha affronta il delicato tema dell’.. Leggi tutto »

Reati Informatici: Confisca obbligatoria dei computer fissi, dei portatili, dei cellulari di ultima generazione utilizzati per le connessioni ad internet, dei supporti di archiviazione di informazioni o di programmi informatici

Ieri sono state approvate dalla Commissione Giustizia del Senato le nuove norme per la lotta ai  crimini informatici che prevedono la possibilità per le forze..... Leggi tutto »