#Spid, un’altra bocciatura del Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio

La Terza Sezione del Tribunale amministrativo regionale del Lazio accoglie il ricorso di Assintel e Assoprovider: nulle le regole di accredimento dei gestori. “Si apre..... Leggi tutto »