Tagged Posts ‘tutela dei dati personali’

Cyberbullismo le nuove disposizioni in esame alla Camera

vice

Come riportato dall’avvocato Fulvio Sarzana sul Fatto Quotidiano Online, a partire dal passaggio alla Camera avvenuto il 21 maggio 2015, “con i relatori Dem Micaela Campana e Paolo Beni […] e con i profondi ritocchi dei relatori e della Commissione riunite Giustizia e Affari sociali,” la norma è stata rimaneggiata a tal punto da perdere molti dei riferimenti a tutela dei minori e si è trasformata in una norma di censura ai danni di tutti gli utenti internet italiani.

Lo scopo è quello di accelerare il processo di rimozione di eventuali contenuti e messaggi lesivi di una persona (appunto, il cyberbullismo), ma il risultato è uno strumento utilizzabile da chiunque per mettere in discussione la legittimità della presenza di un contenuto su internet. La pena, in caso di opposizione al provvedimento di rimozione, “è della reclusione da uno a sei anni se il fatto è commesso attraverso strumenti informatici o telematici,” si legge nella pagina riassuntiva degli emendamenti apportati alla proposta presente sul sito della Camera.

segue su http://motherboard.vice.com/it/read/norma-cyberbullismo-censura-internet-camera

 

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Published by on agosto 29th, 2016 Commenti disabilitati su Cyberbullismo le nuove disposizioni in esame alla Camera

Diritti fondamentali dei Cittadini e Sicurezza. Università di Napoli Federico II, 9 Maggio 2016.

logookfedericoII

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Published by on maggio 1st, 2016 Commenti disabilitati su Diritti fondamentali dei Cittadini e Sicurezza. Università di Napoli Federico II, 9 Maggio 2016.

Privacy Informatica, trattamento dei dati e controllo a distanza.

cartello videosorveglianza

 

Privacy informatica, trattamento dati e controllo a distanza, nella puntata domenicale di Presiperilweb, domenica 18 ottobre alle 19 e 30.

Con noi Luigi Montuori, Capodipartimento comunicazioni elettroniche del Garante Privacy e Carola Frediani, Giornalista La Stampa.

 

 

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Published by on ottobre 17th, 2015 Commenti disabilitati su Privacy Informatica, trattamento dei dati e controllo a distanza.

#Datagate e Privacy: come funziona la pesca a strascico dei nostri dati personali

privacyimagesCome funziona la pesca a strascico dei dati personali? Cos’è il Datagate?

Chi ci spia? Cosa sono i metadati?

 

Famiglia Cristiana di oggi giovedi 7 novembre 2013  mi intervista  su quello che impropriamente viene indicato come il Datagate.

 

Buona Lettura

famigliacristiana7novembre2013

 

 

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Published by on novembre 7th, 2013 Commenti disabilitati su #Datagate e Privacy: come funziona la pesca a strascico dei nostri dati personali

Emergenza #Privacy. Lo Stato potrebbe spiarci

di Stefano Lo Cicero Vaina  per il settimanale Vero del 27 giugno 2013.

 

Qualcuno ti ascolta. Ti osserva. Conosce i tuoi gusti a tavola, a letto, in politica.

E non puoi farci niente

 

Page0001

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Published by on giugno 23rd, 2013 Commenti disabilitati su Emergenza #Privacy. Lo Stato potrebbe spiarci

A ciascuno il suo #datagate. L’accesso dei servizi in Italia.

A CIASCUNO IL SUO DATAGATE: IN ITALIA I SERVIZI POSSONO ACCEDERE A MOLTE BANCHE DATI SENZA AUTORIZZAZIONE

Carlo Bonini Piero Colaprico Giuliano Foschini Marco Mensurati Fabio Tonacci per “la Repubblica”
Esiste un datagate italiano?
È già accaduto o può accadere in casa nostra, in nome della sicurezza nazionale e per mano dello Stato, quello che Edward Snowden ha svelato del sistema di sorveglianza globale e continua messo in piedi dalla National security agency?
Detta altrimenti: fino a dove il format statunitense di accesso e acquisizione di informazioni da trattare con il sistema dei “big data” è riprodotto o riproducibile nelle routine silenziose dalle nostre Agenzie di Intelligence?
su La Repubblica del 15 giugno 2013
Riportato da Dagospia 
Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Published by on giugno 16th, 2013 Commenti disabilitati su A ciascuno il suo #datagate. L’accesso dei servizi in Italia.

Privacy, tutti chiedono informazioni a Obama. Tranne il governo italiano.

grigio5La privacy dei nostri cittadini non sembra interessare più di tanto il governo Letta.

A qualche giorno infatti dalla diffusione delle  notizie sulla diffusione del sistema di sorveglianza globale adottato in Usa, noto come Prism, non si registra alcuna presa di posizione del governo italiano in tema, diversamente da quanto ha dichiarato di voler fare il governo tedesco attraverso la  cancelliera Angela Merkel, e di quanto ha in animo di fare la Commissione Europea, per bocca del Commissario agli affari interni Angela Maelstrom.

Sarà forse la sottovalutazione delle implicazioni relative ai diritti fondamentali dei nostri cittadini,  o forse il fatto che il governo in carica non intende nemmeno porre all’ordine del giorno la questione privacy, nonostante le istituzioni europee abbiano ben chiarito che il tema è di competenza dei singoli Stati.

O forse il silenzio è  legato all’approvazione da parte del precedente governo del cd decreto Monti sull’accesso diretto alle banche dati degli operatori di telecomunicazioni da parte dell’intelligence.

Fatto sta che il potere di “supplenza” rispetto ad  un mondo politico che si rivela ancora una volta debole, o, quantomeno poco informato, sembra ancora una volta prenderlo quella che viene chiamata la società civile.

 

continua su Il Fatto quotidiano

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Published by on giugno 12th, 2013 Commenti disabilitati su Privacy, tutti chiedono informazioni a Obama. Tranne il governo italiano.