Editoria e giornali via internet: Tribunale di Milano. Ordine di inibizione a sito estero per violazione del diritto d’autore a favore di Editoria cartacea ed elettronica, in soli 7 giorni.

giornali 

 

Milano, 6 novembre 2014.

I Magistrati penali della penisola si stanno  evidentemente specializzando negli ordini di inibizione di accesso ai siti esteri per violazione delle norme sul diritto d’autore, consentendo agli Editori italiani di avere una tutela sempre più efficace.

Un noto editore milanese  di settimanali, è riuscito ad ottenere nei giorni scorsi dal Giudice delle indagini preliminari di Milano, presentando una semplice denuncia, in soli 7 giorni ( considerati i periodi feriali), l’ordine di inibizione all’accesso ad un sito estero che pubblicava i suoi numeri monografici.

Il Magistrato Milanese nel provvedimento in questione specifica che le condotte di chi mette a disposizione opere collettive, riviste o giornali, attraverso le reti di comunicazione elettronica, ricadono nella disciplina di cui agli art 3,  38 e 171 ter lettera b della legge sul diritto d’autore, e sono quindi soggette alla esclusiva competenza, quanto ad ordini nei confronti degli internet service providers,  del Magistrato penale.

Per tali motivi il Giudice ha disposto l’ordine di inibizione al sito estero che è stato eseguito nei giorni scorsi dagli organi di polizia giudiziaria del capoluogo lombardo, a cui sono state affidate sin da subito le indagini e il compito di supportare la Magistratura nella individuazione dei destinatari dell’atto.

 

 

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Tags: , , , , ,

This entry was posted on giovedì, novembre 6th, 2014 at 17:07 and is filed under Blog. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

avatar
 
Loading Facebook Comments ...

Leave Reply

*
= 5 + 7

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.