Stefano Quintarelli Presidente di AGCOM? Si, grazie..

Il Corriere della sera on line oggi lancia ufficialmente la candidatura di Stefano Quintarelli a Presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

la notizia in verità circolava da diverso tempo ma l’investitura del maggior ( o tra i maggiori)  quotidiano nazionale sembra attribuire forza alla candidatura.

Stefano Quintarelli è un ottimo candidato per ambire a quell’incarico per diversi ordini di motivi:

a) conosce a fondo il mondo delle telecomunicazioni: è stato infatti tra i “visionari” che hanno portato oramai diverso tempo fa internet in italia

b) ha sempre avuto una posizione  equilibrata sui temi delle TLC ed ha un profilo anche internazionale di rilievo, sembrerà una banalità ma conoscere l’inglese

perfettamente può dare valore alle posizione italiane negli organismi internazionali che discutono di TLC. Nella precedente consiliatura la scarsa dimestichezza con le lingue  diverse dall’italiano è stata spesso motivo di imbarazzo e di incomprensioni

c) ha sempre cercato il contatto con il pubblico tenendo un blog molto seguito a cui risponde personalmente

d) pur essendo un tecnico conosce perfettamente  il mondo della politica e non ne è estraneo

e) sarebbe  gradito, o quantomeno non sarebbe visto come il fumo negli occhi, a quanto sembra, anche a componenti più tradizionali del mondo delle imprese cosi come dal mondo dell’informazione on line ( che ne ha grande considerazione).

f) E’ stato Presidente dell’AIIP, l’associazione di operatori di telecomunicazione affiliata all’organigramma nazionale di Confindustria.

In definitiva ritengo che possa essere un valido candidato alla poltrona di Presidente dell’AGCOM.

Naturalmente andrà verificata la posizione di Quintarelli su temi non strettamente legati al mondo delle TLC, va ricordato infatti che l’Autorità per le garanzie si occupa non solo di TLC ma anche ( e tanto) di televisione, di sondaggi elettorali etc etc, ed una dichiarazione programmatica su ciò che intende fare il candidato se, e quando sarà eletto su questi temi, mi sembra, in linea con le richieste di trasparenza che provengono dal web, necessaria.

In bocca al lupo a Stefano!

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Tags: , ,

This entry was posted on domenica, maggio 13th, 2012 at 17:03 and is filed under Blog. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

avatar
 
Loading Facebook Comments ...

Leave Reply

*
= 5 + 8

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.