Video Vietati su Facebook. Si rischia la galera, attenzione a condividere.

8058[1]Sta facendo molto rumore la vicenda del video pedopornografico presente per  alcune ore su Facebook, e condiviso da molti frequentatori del popolare social network. Facebook, accortosi del video, avrebbe poi bloccato la condivisione.

Protagonista dell’atroce filmato, secondo quanto riferito dalla stampa britannica, sarebbe una bambina abusata da un uomo. La cosa più grave sembra essere  il numero di ‘like’ ricevuti: il filmato avrebbe ottenuto in poche ore quasi 4mila ‘mi piace’ e sarebbe stato condiviso sul social network di Marc Zuckerberg da oltre 16mila persone.

Si spera ardentemente che tra tali persone non vi siano utenti italiani, perché questo comportamento potrebbe anche portare a conseguenze molto gravi.

L’ordinamento italiano è tra i più severi al mondo in tema di pedofilia, ed il recente inasprimento normativo (che si è avuto con la legge 1 ottobre 2012 n. 172 “Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d’Europa per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l’abuso sessuale, fatta a Lanzarote il 25 ottobre 2007, nonché norme di adeguamento dell’ordinamento interno”), ha anche determinato, in via generale, l’impossibilità di far valere l’ignoranza della persona minore d’età ritratta nelle immagini.

A prescindere dal fatto che la stessa Facebook potrebbe essere ritenuto responsabile del reato di divulgazione di materiale pedopornografico anche in Italia, se dovesse essere accertato che anche uno solo dei navigatori italiani abbia condiviso il filmato, va detto che, anche chi ha condiviso il file, potrebbe rischiare una sanzione detentiva.

segue su Il Fatto quotidiano

Fulvio Sarzana

www.fulviosarzana.it
Studio Legale Roma Sarzana & Associati
Share Button

Tags: , , ,

This entry was posted on lunedì, marzo 25th, 2013 at 14:09 and is filed under Blog. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

avatar
 
Loading Facebook Comments ...

Leave Reply

*
= 4 + 2

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.