Le “strane” Telecamere del Ministero dell’interno: il cittadino non deve essere informato della presenza delle telecamere anche se non si tratta di indagini di polizia. Si attendono le linee guida del Garante.

 Secondo il Ministero dell’interno la videosorveglianza nelle città determinerebbe un affievolimento delle garanzie dei cittadini che non devono essere più informati dell’installazione delle.. Leggi tutto »