L’inibizione dei siti web ad opera dell’AGCOM nel pensiero di un ordinario di diritto commerciale.

“Occorre francamente domandarsi che cosa mai potrà escogitare l’Agcom in aggiunta alle procedure o alle sanzioni già ampiamente contemplate dalla legislazione vigente e di.. Leggi tutto »